Visitare Bergamo in un weekend: toccata e fuga

/Visitare Bergamo in un weekend: toccata e fuga
Tempo di lettura: 3 minuti

” La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte” – Omar Khayyam, poeta e matematico persiano

Bergamo toccata e fuga: consigli utili per un soggiorno intenso

Se sei a Bergamo per un paio di giorni è necessario organizzare un itinerario in cui poter che ti permetta di sfruttare al massimo il tempo a disposizione. Ecco quindi qualche utile consiglio per visitare Bergamo in un weekend e godere appieno della nostra città. Sei pronto a esplorare la provincia bergamasca, che il viaggio abbia inizio!

Innanzitutto è obbligatorio fare una passeggiata in Città Alta, il borgo medioevale situato sui colli al di sopra di Città Bassa, la parte più moderna della città. Il modo più suggestivo per raggiungerla è certamente la funicolare, un’importante opera ingegneristica che passa dentro le mura venete! Il viaggio è breve, ma interessante poiché permette di avere una magnifica visione della struttura della cinta muraria che protegge la città.

Città Alta non è un semplice un centro storico per turisti, ma un borgo vivo e dinamico, ricco di negozi, locali e ristoranti pittoreschi.

Visitare Bergamo in un weekend: la bellezza di Città Alta

Sicuramente meritano una visita tutte le chiese e i monumenti che circondano e fanno da contorno  alla fascinosa piazza Vecchia, come la Basilica di Santa Maria Maggiore, il Duomo, la Cappella Colleoni e la Torre Civica. Qui potrai ammirare anche la meridiana settecentesca realizzata sotto i portici del Palazzo della Ragione. In realtà non si tratta di una  meridiana qualunque: primo, è collocata sul pavimento di pietra e non sulla parete di un palazzo; secondo, non segna soltanto l’ora, bensì il giorno e il segno zodiacale corrispondente!

Raccomandiamo anche la visita della Torre del Gombito, una torre costruita dalla famiglia Zoppo come simbolo della propria supremazia ed egemonia. Se invece hai voglia di proseguire sulla via principale, a Colle Aperto potrai prendere una seconda funicolare per raggiungere San Vigilio, un’antica roccaforte che sovrasta la città, affiancata da un parco dove ci si può rilassare e gustare l’incantevole vista.

Mura venete città alta Bergamo - visitare Bergamo in un weekend

Visitare Bergamo in un weekend: la cucina bergamasca

Ai buongustai consigliamo di provare un piatto di gustosi casoncelli, una fumante polenta, e alcuni dolci tradizionali, fatti di marzapane e cioccolato. Quando assaporerai i prodotti enogastronomici bergamaschi, circondato da paesaggi suggestivi, non dimenticare di prestare attenzione ai 100 rintocchi del campanone della Torre Civica. In passato, questi fungevano da coprifuoco per i contadini che lavoravano nei campi vicino alla città; alle 22.00 , infatti, le porte di Bergamo si chiudevano definitivamente fino al mattino successivo.

Scendendo via della Noca, si arriva direttamente davanti all’Accademia Carrara, una delle pinacoteche più ricche d’Italia, e alla Gamec, la galleria d’arte moderna e contemporanea che ospita ogni anno mostre e installazioni temporanee davvero interessanti.

Alla scoperta di Città Bassa: visitare Bergamo in un weekend

Continuando il percorso verso Città Bassa, potrai scoprire una bellissima pala di Lorenzo Lotto racchiusa nella chiesa di san Bartolomeo inoltre, lasciati emozionare dal monumento del partigiano situato in piazza Matteotti e realizzato dal celeberrimo scultore bergamasco Giacomo Manzù. Altro importante edificio è il teatro Donizetti, dedicato al famoso musicista e compositore italiano, oggi sede di numerosi spettacoli ed originali opere liriche. In Città Bassa potrai vivere la vita notturna sostando in uno dei bar che affollano la zona di Borgo Santa Caterina. Se adori lo shopping, compra abiti e vestiti griffati nella zona più commerciale della città, via XX settembre.

Musei, eventi, centri culturali e molto altro ancora ti offriranno un piccolo scorcio della vita bergamasca.

Credi a noi, tornerai a casa con la voglia di ripartire, e questa volta non sarà soltanto per un weekend!

 

Bergamo dall’alto: riprese aree di Città Alta e Città Bassa

Condividi sui social!
2019-06-21T15:25:04+00:0021 giugno, 2019|Bergamo e provincia|
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. OK