Trattamenti al cioccolato

/Trattamenti al cioccolato
Tempo di lettura: 2 minuti

“Mai la natura ha racchiuso un nutrimento di così alto valore in uno spazio piccolo come quello del seme di cacao.” Alexander von Humboldt, botanico e geografo tedesco

Trattamenti al cioccolato Il cioccolato è uno degli alimenti più amati al mondo, ma non solo per il suo dolce sapore. Le sue proprietà benefiche sono riconosciute in tutto il mondo sia in campo nutrizionale che nel mondo della cosmesi.

Proprietà benefiche del cioccolato

Per uso alimentare il cioccolato, consumato nelle giuste dosi, contrasta i radicali liberi e riduce i problemi cardiovascolari perché è ricco di flavonoidi e sostanze antiossidanti. Stimola il sistema nervoso centrale e svolge un’azione psicoattiva e antidepressiva. Dato che contiene anche caffeina, il cioccolato favorisce la produzione di serotonina.

I polifenoli presenti nel cacao bloccano l’attivazione delle cellule coinvolte nei processi infiammatori. Questi insieme alle vitamine, al ferro e al fosforo aiutano a combattere la stanchezza per affaticamento e la concentrazione. Nell’ambito della cosmesi, oggi si parla tanto di trattamenti al cioccolato se non addirittura di cioccolatoterapia. Ecco perché in commercio troviamo molti prodotti cosmetici a base di burro di cacao dalle proprietà emollienti e nutrienti.

Come funzionano i trattamenti al cioccolato?

Tra i trattamenti al cioccolato più diffusi troviamo sicuramente il massaggio al cioccolato praticato per usufruire al meglio delle proprietà del cacao sulla pelle. L’obiettivo è donare un effetto rilassante, ma anche per combattere la cellulite, la perdita di tono e le smagliature.

La caffeina insieme ai flavonoidi producono un’ azione drenante e contribuiscono all’eliminazione dei liquidi di ristagno. Il massaggio avviene dopo che aver sciolto il cioccolato a bagno maria; il calore dilata i pori e permette alla pelle di assorbire in profondità i principi attivi contenuti nel cacao. Inoltre, questo procedimento permette di stimolare la circolazione e del sangue e quindi di rilassare i muscoli contratti. Durante il massaggio si viene inebriati dal profumo del cioccolato, l’anandamide, una sostanza contenuta in esso che stimola le percezioni sensoriali.

Ecco la nostra ricetta per dolci coccole al cioccolato: si sciolgono a bagno maria 500g di cioccolato in 3 cucchiai di olio di mandorle. Si possono aggiungere 3 gocce di olio essenziale di lavanda e 2 gocce di olio essenziale di rosmarino. Ora bisogna procedere con un massaggio effettuato tramite movimenti dolci ed estesi. Per aumentare il benessere fisico e mentale, lasciati coinvolgere da questa dolce tentazione e immergiti nel mondo plurisensoriale del cioccolato.

Condividi sui social!
2019-01-23T22:29:31+00:0023 gennaio, 2019|News|
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. OK