Stracciatella – il gelato di origini bergamasche

/Stracciatella – il gelato di origini bergamasche
Tempo di lettura: 2 minuti

“Il gelato è felicità condensata” – Jessie Lane Adams, poetessa statunitense

L’estate è ormai  alle porte ormai ed è giunto il momento di concedersi una pausa con un bel gelato rinfrescante. Dal gelato artigianale a quello confezionato, dal cono alla coppetta; oggi abbiamo la fortuna di assaggiare moltissime varietà di gusti. Crema, cioccolato, frutta, pistacchio… la lista potrebbe andare avanti all’infinito! Ma ce un gusto in particolare a cui non possiamo dire di no: la stracciatella.

Stracciatella – il gelato di origini bergamasche

Non tutti lo sanno, ma il gelato al gusto stracciatella ha origini bergamasche. Negli anni ’50, Enrico Panattoni, ambulante di Lucca, insieme alla moglie Oriana, originaria di Pistoia, decise di trasferirsi a Bergamo per ampliare le proprie attività commerciali. I due iniziarono a dedicarsi alla ristorazione e alla produzione di dolci in uno dei ristoranti più famosi della città: La Marianna.

Panattoni era esperto in produzione di castagnaccio, dolce tipico delle sue zone d’origine. Il suo obiettivo era quello di trovare un connubio tra i piatti bergamaschi e quelli toscaniIl successo arrivò nel 1953 quando Panattoni ebbe un’idea.

I clienti del suo ristorante erano soliti chiedere come pietanza la stracciatella, minestra alla romana con le uova sbattute. Stanco della monotonia di quel piatto, Panattoni decise di riproporlo in una versione dolce: gelato fiordilatte con piccole scagliette di cioccolato fondente. Una vera delizia per il palato!

Ecco com’è nato uno dei gelati preferiti  dagli italiani  e dal mondo intero. Bergamo, orgogliosa di questo primato, ne è la culla. La famiglia Panattoni custodisce ancora oggi la ricetta della stracciatella come uno dei tesori più preziosi.

Il gelato al gusto stracciatella, che sia artigianale o confezionato, si può trovare in qualunque parte del mondo. Con il tempo, i mastri gelatai hanno elaborato diverse varianti come quella con i pezzi di cioccolato alla menta, ma niente da fare. Se vuoi  gustare la stracciatella originale, devi fare un salto alla gelateria La Marianna di Colle Aperto.

Una volta assaggiata questa delizia, capirete che di vera stracciatella ce n’è una sola!

Condividi sui social!
2018-11-04T11:40:23+00:0012 giugno, 2015|Bergamo e provincia|
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. OK