Gita a Bergamo in famiglia: cosa vedere

/Gita a Bergamo in famiglia: cosa vedere
Tempo di lettura: 4 minuti

 

Chi l’ha detto che quando si ha figli non si può più viaggiare? Sì, è vero, bisogna prendere qualche accortezza in più e scegliere delle mete adatte alle esigenze dei propri pargoli, ma questo non significa rinchiudersi in casa e dire addio allo spirito d’avventura. Al contrario! Cogli l’occasione per esplorare una città nuova e fare diverse esperienze turistiche, come quelle che vogliamo proporti per la nostra amata Bergamo.  Potrai far conoscere ai tuoi bambini la bellezza del territorio bergamasco, accrescendo così la  loro innata curiosità e passione per l’esplorazione.

Ecco qualche consiglio utile su cosa fare a Bergamo con bambini: buona lettura!

Gita a Bergamo in famiglia: storia e invenzioni

  • LA FUNICOLARE: salire su una funicolare e vedere la città dall’alto potrebbe rivelarsi un’esperienza emozionante, specialmente per il vostro bambino! Costruita nel 1887 seguendo il progetto di Alessandro Ferretti, la funicolare di Bergamo collega Città Alta a Città Bassa attraversando le celebri Mura Venete, patrimonio Unesco dal 2017, arrivando fino alla splendida piazza Mercato delle Scarpe. Dotata di cinquanta posti, questo prezioso gioiello ingegneristico è in funzione da più di 120 anni e permette di superare un dislivello di circa 85 metri, dove la pendenza massima tocca il 52%. Inizia il tour di Città Alta partendo da qualcosa di veramente unico nel suo genere! 
  • SAN VIGILIO: questo castello si trova sull’omonimo colle (496 metri di altezza) dal quale sovrasta Città Alta e da cui si gode un panorama mozzafiato sulle Prealpi Orobiche e i paesi di Valbrembo e Paladina. Questo luogo venne utilizzato in epoca medievale per fini militari, principalmente come roccaforte a scopo difensivo e con una grande importanza strategica. Oggi la rocca di San Vigilio è di proprietà del comune e si può accedere gratuitamente durante tutto l’anno. Per chi ha bambini piccoli, il modo migliore per arrivarci è utilizzare la caratteristica funicolare che copre una lunghezza di circa 630 metri e un dislivello di 90. Ovviamente per i più allenati, c’è la possibilità di arrivare in cima a piedi… è tutta una questione di polpacci! 🤣

Gita a Bergamo in famiglia: scienze e natura

  • ORTO BOTANICO: perché non sfruttare un momento di visita per combinare la scoperta del territorio e della natura con il gioco e il divertimento? L’orto botanico “Lorenzo Rota” è un museo vivente che si impegna a promuovere la ricerca scientifica e a conservare la biodiversità vegetale organizzando attività di divulgazione e percorsi didattici. Con i suoi 2.400 m², questi bellissimi giardini racchiudono oltre 200 tipologie di piante che si possono visitare gratuitamente da marzo a ottobre. Una bella passeggiata in quest’orto farà scattare nei vostri bambini la passione per le piante e il famoso pollice verde! 😉
  • MUSEO CIVICO DI SCIENZE NATURALI: il primo ad accoglierti in questo interessante museo sarà sempre lui, il maestoso mammut! Situato nella Piazza della Cittadella e dedicato al geologo e naturalista bergamasco Enrico Caffi, il Museo di Scienze Naturali di Bergamo raccoglie numerosissimi reperti zoologici e paleontologici offrendo vari percorsi interattivi per elementari e medie. Qui potrai approfondire insieme alla tua famiglia le conoscenze sui fossili e sulle specie viventi del presente e del passato. Laboratori, video animati e vetrine tattili aiuteranno i bambini a interagire con la storia e l’ambiente che li circonda, favorendo l’apprendimento in maniera ludica.

Gita a Bergamo in famiglia: tradizione e mistero

  • BERGAMO SOTTERRANEA: per i più temerari e avventurosi, il gruppo speleologico Le Nottole organizza visite guidate dei posti sotterranei più affascinanti di Bergamo. Cunicoli, cannoniere, cisterne e passaggi segreti sono solo alcune delle tappe che scoprirai durante quest’affascinante esplorazione, capace di entusiasmare sia adulti che bambini. Le Nottole ti guideranno alla scoperta della Cisterna di Piazza Mascheroni, della Cannoniera della Fara e del Rifugio Antiaereo di via Porta Dipinta fornendoti l’attrezzatura necessaria per divertirti in totale sicurezza. Un’esperienza davvero indimenticabile!🙌
  • MONASTERO DI ASTINO: fondato attorno all’anno mille dalla comunità dei monaci vallombrosani, il Monastero di Astino è un antico luogo di culto ricco di storia e fascino. I monaci scelsero la piccola Valle di Astino proprio per la sua bellezza paesaggistica e qui si dedicarono al lavoro della terra e alla preghiera, seguendo il famoso motto ora et labora. Grazie ai progetti di recupero e valorizzazione iniziati nel 2012, oggi possiamo visitare la meravigliosa Chiesa del Santo Sepolcro, i cortili e i sotterranei di tutto il complesso monastico. Insomma, questo è il luogo perfetto per immergersi nella storia e nella natura! Non perderti le visite guidate della Valle della Biodiversità, l’orto botanico situato proprio davanti al monastero.

Gita a Bergamo in famiglia: gioco e divertimento

  • PARCO SUARDI: il più grande dei parchi cittadini si trova vicino al Palazzetto dello Sport, a poca distanza dal quartiere di Borgo Santa Caterina. Questo spazio verde offre tantissimi giochi e attrazioni adattate a tutte le età, nonché una comoda area picnic dotata di chiosco e tavoli di legno al coperto. Il laghetto con i pesciolini e gli alti alberi ombrosi contribuiscono ad arricchire questo posto, invitando i suoi visitatori a fermarsi per leggere un libro, fare merenda e allontanarsi dal traffico cittadino. Dopo una bella camminata in Città Alta, fermarsi qui è d’obbligo! 
  • PARCO DELLA TRUCCA: situato in Via Martin Luther King, questo splendido parco si trova in Città Bassa, vicino all’ospedale Papa Giovanni XXIII. Con i suoi 193.000 m², questo enorme spazio verde è il luogo ideale per passeggiare, andare in bicicletta, fare yoga all’aperto o semplicemente stendersi a prendere il sole. Il parco urbano è inoltre provvisto di un’ampia area dedicata ai cani e di due laghetti artificiali popolati da cigni ed anatre. Un’ottima meta per andare a spasso con il passeggino! 😉

Se dopo aver letto i nostri consigli su cosa vedere a Bergamo, stai pensando di chiedere subito le ferie per venirci a trovare, allora dai un’occhiata al nostro pacchetto: Momenti in famiglia 

Per maggiori informazioni o richieste, non esitare a contattarci!👍😉

SCRIVICI SU WHATSAPP

Condividi sui social!
2020-09-11T12:59:49+00:0011 settembre, 2020|Bergamo e provincia|
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. OK