Bergamo e sapori: prodotti del territorio bergamasco

/Bergamo e sapori: prodotti del territorio bergamasco
Tempo di lettura: 2 minuti

Prodotti del territorio bergamasco: i vini DOC

La rassegna enogastronomica bergamasca spazia dalla pianura d’alta montagna offrendo numerosi prodotti di qualità garantita. La coltivazione delle vite, risalente all’epoca romana, interessa oggi la fascia collinare compresa fra l’Adda e il lago d’Iseo, con particolare riferimento alla valle San Martino e ai centri di Scanzorosciate, Grumello del Monte, Chiuduno, Castelli Calepio e Villongo. La produzione di spicco riguarda il Valcalepio DOC, prodotto in quattro tipologie: Valcalepio Rosso, Valcalepio Rosso Riserva, Valcalepio Bianco, Pinot Bianco e Pinot Grigio, Valcalepio Moscato Passito e il Moscato di Scanzo.

Prodotti del territorio bergamasco: l’olio extra vergine di oliva

Parzialmente sovrapposta alla zona della vite, è l’area dell’olivo, interessando soprattutto la riserva del lago d’Iseo tra Sarnico e Riva di Solto, con estensione ai comuni limitrofi. L’olio ottenuto, con denominazione di olio extra vergine di oliva dei Laghi Lombardi DOP, è esclusivamente extra vergine e presenta un bassissimo grado di acidità, ricchezza di vitamine e una notevole quantità di sostanze aromatiche.

Prodotti del territorio bergamasco: i formaggi DOP

Altre produzioni di eccellenza bergamasche sono i formaggi Dop delle valli orobiche: il Taleggio DOP, antico vanto delle valli bergamasche, e il Formai de Mut d’alta valle Brembana DOP, un formaggio di monte di produzione estiva. Rientrano invece nel marchio “Bergamo, città dei Mille… sapori” prodotti come:

  • l’Agrì, un formaggino fresco di caprino della valle Brembana
  • il Branzi, un formaggio gustoso prodotto nell’omonimo paese
  • i Caprini de la Bergamasca, formaggini di puro latte caprino
  • la Formagella della Valle di Scalve
  • lo Strachino Bronzone, prodotto nel comune di Vigolo
  • lo Strachitund, uno strachino rotondo
  • la Torta orobica, analoga al Taleggio ma di forma tonda.

Prodotti del territorio bergamasco: salumi e polenta

Non possiamo dimenticare i gustosi salami nostrani, come Ol salàm de la Bergamasca, ma anche ol codeghì (cotechino), la Pansèta (pancetta) e ol lard (lardo). Sottoposte a marchio sono anche la farina per polenta e la polenta de la Bergamasca, derivate da mais a chicco vitreo coltivato tra le valli dell’Adda e dell’Oglio.

Prodotti del territorio bergamasco: casoncelli e torte

Altre eccellenze bergamasche sono il miele e i prodotti dell’alveare, di cui la provincia è particolarmente ricca; i piccoli frutti (lamponi, fragole, mirtilli), i funghi e i tartufi, tra cui quelli della cittadina di Dalmine. Chiudono la ricca rassegna alcuni piatti tipici quali i Cansonsèi, arricchiti di amaretto e da servire con burro, salvia, pancetta e formaggio; gli scarpinòcc de Par, piatto tipico di Parre con ripieno di grana padano, da servire con salvia, burro e formaggio. Infine, ecco qualche gustosissimo dolce: la turta del Donizèt, dedicata al grande musicista bergamasco, una ciambella con ananas e albicocche; la turta de Treì, di pasta frolla con farcitura a base di mandorle; la polenta e osèi, che riproduce in dolce la nota specialità venatoria bergamasca.

Insomma… una tradizione culinaria da non perdere! 😉

Condividi sui social!
2019-07-29T08:36:24+00:0029 luglio, 2019|Bergamo e provincia|
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. OK