Abbiamo sempre amato la nostra casa

/Abbiamo sempre amato la nostra casa
Tempo di lettura: 2 minuti

Abbiamo sempre amato la nostra casa

È il nostro posto speciale nel mondo, il luogo dove ci sentiamo protetti, il porto sicuro dopo le giornate di tempesta, lo scrigno di tutti i nostri tesori: la nostra famiglia, i nostri libri, i gatti, il cane, la cucina. Tutto.

Mai avremmo pensato però che le nostre case potessero trasformarsi improvvisamente in gabbie, seppur molto confortevoli (ci sono posti peggiori dove stare, concordate?).

Quanto sono state difficili le ultime settimane cari amici, vero? Sappiamo che ci capite bene.

Fa male non potervi abbracciare e non poter condividere con voi queste belle giornate primaverili accogliendovi con un sorriso al vostro arrivo dal lavoro o dopo una piccola fuga dalla città per trascorrere un weekend fuori porta e rientrare la sera in quella che è la nostra seconda casa, Spa Hotel Parigi 2.

Mancate molto. Sappiamo bene che al momento bisogna essere pazienti e che non possiamo accogliervi fisicamente. Però qualcosa abbiamo raccolto in realtà: i vostri pensieri e le parole gentili.

Si perché in queste settimane ci sono arrivate diverse email da voi nelle quali ci avete chiesto come stiamo, avete condiviso con noi le vostre preoccupazioni (che sono anche le nostre) e in quei momenti le nostre giornate si sono illuminate. Un sorriso ci è spuntato perché, seppur lontani, sentiamo che siamo uniti.

La vostra presenza, le vostre parole, ci ricordano che abbiamo condiviso diversi momenti insieme dove si è imparato qualcosa a vicenda: chi preferisce il caffè molto ristretto, chi desidera soggiornare sempre nella stessa camera, chi vuole un cuscino in più, chi è goloso e a colazione fa il bis di torta, chi ha sempre la battuta pronta e potremmo continuare ancora per molto. Tutti questi ricordi allora ci portano speranza e ottimismo.

Su una cosa non c’è dubbio, la primavera ci insegna che da ogni inverno si torna a fiorire e, questa volta, lo faremo in modo differente, con qualche accortezza in più necessaria affinché questa primavera ci porti solo il sereno. Fioriremo. E sarà il momento più bello di tutti.

Vi abbracciamo, da qui per il momento davanti alla nostra merenda, in attesa di poterlo fare accompagnato da un grande sorriso quando ci vedremo.

 Graziella & Nicole

 

Ps: Se sei un viaggiatore e vuoi conoscere la bellezza del nostro territorio o se vuoi vedere cosa combiniamo seguici sulla nostra pagina Instagram: @spahotelparigi2

Condividi sui social!
2020-04-29T17:02:28+00:0028 aprile, 2020|Bergamo e provincia|
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. OK